Contaminazioni tra biblioteche
e comunità
Chi siamo
Contenuti
Alcuni punti saldi
Strumenti
Proposte operative

laboratori_bibliosociali_preloaderUn percorso collettivo

Caratteristiche
Cerchiamo di:
mescolare punti di vista, professionalità e mondi differenti ma potenzialmente complementari, per portare uno sguardo esterno sui vari servizi e favorire collaborazioni;
– essere uno spazio aperto di riflessione, confronto e partecipazione.

Origine
Si tratta di un percorso nato nel 2013 all’interno di una ricerca sul ruolo delle biblioteche oggi in Italia, promossa e accompagnata dalla rivista Animazione Sociale e da diversi operatori sociali e culturali.

animazione-sociale

Obiettivi
Miriamo a:
facilitare processi di trasformazione (in particolare quando si dipanano dal basso) che non snaturino l’essenza della biblioteca, ma sappiano valorizzarne le enormi potenzialità.
varcare i limiti del consueto affinché la dimensione culturale e quella sociale rafforzino insieme il cammino della comunità locale.
– sviluppare, partendo da esperienze concrete, ipotesi e prospettive di lavoro da sperimentare nella quotidianità e rimettere in circolo.

Come? – Alcuni strumenti
Nei Laboratori Bibliosociali si utilizzano diversi strumenti:

incontri

01 / INCONTRI

Momenti di confronto in cui condividere le esperienze sparse nei territori relative alla funzione sociale delle biblioteche.

convegni

02 / CONVEGNI

Appuntamenti pubblici di confronto e approfondimento tematico, con riflessioni e lavori di gruppo.

rielaborazioni

03 / RIELABORAZIONI

Materiali di documentazione e discussione delle esperienze, per far circolare pensieri e idee.

supporto

04 / SUPPORTO

Consulenza a enti e organizzazioni in percorsi di riflessione e cambiamento.

Contattaci

Scrivici un messaggio. Ti risponderemo il prima possibile. Grazie

Not readable? Change text. captcha txt

Start typing and press Enter to search